D.I.Y.: palette di ombretti Bottega Verde

palette bottega verde 

A volte può capitare che in viaggio, o peggio (come nel mio caso), durante un trasloco le tue palette di ombretti subiscano dei danneggiamenti di vario tipo.

Capita altresì che una palette, spinta dalla gelosia (suscitata dal vederti preferirle altre sue simili), appena ne ha l’occasione decida autonomamente di suicidarsi, sfracellandosi a terra…

In entrambe le eventualità, la soluzione è sempre la stessa: il depottaggio!

Ecco quindi cosa ne è uscito con una custodia di un vecchio cd e le singole cialdine di varie mini-palette di Bottega Verde!

E ti dirò di più: dopo averli riuniti tutti assieme, devo confessare che uso di più questi ombretti ed ammetto che sono stata davvero sciocca a relegarli in fondo ai cassetti, assieme ad amenità varie.

Innanzitutto, sono ombretti cotti e bagnati sono belli sul serio (ma anche adoperandoli asciutti non sono niente male), non sono granché polverosi e, con un primer, durano parecchio sulla palpebra, senza fare righe o entrare nelle pieghe.

Non so come siano le nuove collezioni, dato che è da un po’ che non passo in negozio, ma, se dovesse capitarti di trovare dei colori che ti piacciono, te li consiglio caldamente!

4 commenti:

☆(¯`•._.•☆ pamy ☆•._.•´¯)☆ ha detto...

pèure io amo i singoli piuttosto che le palettes!!!

Biancaneve makeup ha detto...

carina l'idea di usare una custodia da cd...
ciao!
gaia

Naima ha detto...

le volte precedenti avevo usato quelle dei dvd... ;)

Daniela Make Up ha detto...

io adoro il mascara alungante con carbon black e le varie creme viso e corpo di bottega verde. i ombretti ammeto di non averli mai provati e che mi hanno sempre incuriosito...